ACCEDI AL CANALE WHATSAPP E RICEVI LE TOP NEWS DEL GIORNO:

ACCEDI AL CANALE
Teramo

Martinsicuro, massi a protezione degli chalet: potranno restare anche in estate

Sayonara Tortoreto

Martinsicuro. I massi a protezione delle strutture balneari, minacciate dai fenomeni erosivi, utilizzati nel periodo invernale, potranno essere mantenuti anche durante il periodo estivo.

 

E’ questo il succo di un’ordinanza sindacale che consente ad una serie di strutture, ricomprese nelle fasce di maggiore erosione, e in possesso delle autorizzazioni, non dovranno rimuovere i massi, così come accade di solito. E questo fino al termine del fenomeno erisivo e comunque non oltre il 26 novembre. Il provvedimento adottato dal sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, si lega a quanto prevede anche la recente ordinanza balneare che consente di mantenere, anche oltre il 24 marzo, i massi e comunque gli strumenti posizionati sull’arenile a protezione degli chalet.

 

Le zone interessate dal provvedimento sono due: nel tratto tra via Dante Alighieri e via Dei Pioppi, a Martinsicuro; e a Villa Rosa, tra il pennello situato a nord dello chalet Il Brigantino e fino alla rotonda sul torrente Vibrata.
Restano esclusi dall’applicazione del provvedimento le concessioni al di fuori delle zone individuate e gli stabilimenti che alla data attuale non risultano in possesso delle autorizzazioni demaniali per il posizionamento dei sistemi di protezione.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio