Teramo

“Innesto” superbonus su cantiere della ricostruzione: il progetto pilota dell’Ater riesce a Montorio

In questi giorni saranno riconsegnati gli alloggi di via Ferrari

Sayonara Tortoreto

Era stato definito un “progetto pilota”, quello dell’edificio Ater di via Ferrari 22/24 a Montorio al Vomano, in virtù di quella scelta di attivare un “procedimento complesso” che si declinava poi nella volontà di “innestare” il superbonus su un cantiere della ricostruzione, realizzando così una progettazione complementare ed estremamente funzionale, destinata ad essere realmente risolutiva, fino alla restituzione alle famiglie di un’abitazione ricostruita ed efficientata.

Quella restituzione è cominciata.

Quelle che verranno riconsegnate ai cittadini, sono le chiavi di alloggi non solo sicuri, perché migliorati in tutti gli indici di resistenza sismica, ma anche efficientati con tutte le soluzioni previste dal superbonus.

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio