Teramo

Il ministro Abodi aprirà a Teramo la tradizionale sfilata inaugurale della Coppa Interamnia

Sayonara Tortoreto

Il ministro per lo sport, Andrea Abodi, sarà ospite della tradizionale sfilata di apertura del calendario sportivo della Coppa Interamnia, che si svolgerà domenica 9 luglio con il consueto arrivo in piazza Martiri della Libertà: momento in cui la città di Teramo si unirà in un grande abbraccio con le squadre provenienti dal resto del mondo.

Il ministro presenzierà al taglio del nastro alle ore 21, che darà poi il via alla grande parata inaugurale “Memorial Tiberio Cianciotta”, con partenza da Madonna delle Grazie. La parata seguirà il seguente itinerario: Largo Madonna delle Grazie, corso De Michetti, corso Cerulli, piazza Orsini, via della Verdura, via Mario Capuani, via Cerulli Irelli, corso San Giorgio, piazza Martiri della Libertà.

Saranno 2000 gli atleti di 160 squadre provenienti da 70 nazioni che sfileranno nel nome dei più alti ideali e valori dello sport, dello scambio culturale, dell’inclusione sociale e della coesione territoriale, secondo lo slogan “Qui Teramo Italia” in rappresentanza del contesto suggestivo, ludico e sportivo insito della manifestazione.

Ciascun atleta vestirà i costumi tipici, tradizionali del proprio paese o della propria città, in divisa di rappresentanza o abiti originali ed estrosi. I ragazzi provenienti da ogni parte del mondo caratterizzeranno la loro presenza, offrendo uno spettacolo unico della propria creatività personale.

Domenica, prima della grande parata di apertura, si terranno le prime gare eliminatorie. La serata sarà poi allietata da eventi spettacolari in piazza con “la Compagnia dei Folli” e la “Mo Better Band”.

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio