ACCEDI AL CANALE WHATSAPP E RICEVI LE TOP NEWS DEL GIORNO:

ACCEDI AL CANALE
Teramo

Controguerra ha celebrato il primo Earth Day

Sayonara Tortoreto

Nella giornata di ieri, a Controguerra, si è tenuto il primo Earth Day con una sorpresa.
Al tavolo dei relatori (presenti il dirigente scolastico Stefania Nardini, Gabriele Ceci, direttore generale della Poliservice e il sindaco Franco Carletta) si sono aggiunti due importanti contributi da Martinsicuro.

L’assessore all’ambiente Marco Cappellacci e la consigliera Simona Lattanzi. La Preside ha illustrato tutti i progetti all’ insegna della sostenibilità a cui le sue scuole hanno partecipato mentre gli altri relatori hanno interagito con gli studenti presenti in sala, parlando dello smaltimento dei rifiuti, della tutela delle acque. La consigliera Simona Lattanzi ha letto una fiaba africana, tratta dal libro “ Nessi e connessi” e ha invitato gli studenti ad essere sentinelle gentili per il futuro del nostro pianeta.

 

La sorpresa per gli studenti, a cura dell’assessore Mauro Scarpantonio, è stata la piantumazione di una radice di bamboo, pianta infestante e versatile: perfetto sostituto della plastica inquinante, nell’arredamento, nel settore culinario e capace di assorbire anidride carbonica. A breve il link della piattaforma di Earth day Italia che ha raccolto l’ iscrizione e richiesto diverse azioni. La sala gremita, la presenza delle associazioni ci fanno ben sperare e la partecipazione attiva degli studenti ci fanno ben sperare, ha concluso il Sindaco. Noi siamo solo il tramite, con le nostre esperienze, verso comunità autosufficienti energeticamente e sempre più sostenibili.

L’iniziativa è stata organizzata e moderata da Sira Michelessi.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio