ACCEDI AL CANALE WHATSAPP E RICEVI LE TOP NEWS DEL GIORNO:

ACCEDI AL CANALE
Pescara

Una nuova scuola nel centro storico di Manoppello

Sayonara Tortoreto

Manoppello. Una nuova scuola sicura, innovativa ed ecosostenibile nel cuore del centro storico di Manoppello.

Si è conclusa con l’affidamento provvisorio alla società Almacis di Pescara, la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di costruzione del nuovo polo scolastico Guglielmo Marconi in via Santa Vittoria. La realizzazione del moderno polo didattico prevede anche la demolizione del fabbricato che ha ospitato, fino ad alcuni anni fa, la scuola media.

L’intervento, finanziato con risorse del Pnnr, costerà di 3,695 milioni di euro, compresa anche la quota 5%, pari a 175mila euro, che sarà a carico del Comune.

“Con la chiusura delle procedure di gara, siamo pronti ad affidare i lavori per la costruzione di un nuovo polo didattico sicuro e antisismico: un progetto che rivela non solo l’attenzione verso gli studenti e l’intero mondo della scuola – ha detto il sindaco Giorgio De Luca – ma che è anche un bell’esempio di integrazione architettonica e funzionale con il contesto urbano. Purtroppo, la gestazione progettuale e definitoria dell’intero iter, ha subito, nel tempo, diverse fasi d’arresto – ha raccontato il primo cittadino -. Diversi i passaggi tecnici e procedurali: dalla richiesta di integrazione documentale giunta dalla Soprintendenza, all’allineamento del prezziario, al reperimento di nuovi fondi, fino all’inserimento dell’opera, dapprima oggetto di finanziamento regionale, fra i progetti del Pnrr e quindi la conseguente approvazione in giunta del nuovo progetto esecutivo prima dell’estate. Ora finalmente siamo arrivati a meta – ha concluso De Luca – Entro fine anno ci prefiggiamo di festeggiare la posa della prima pietra”.

Il polo scolastico, sviluppato su due piani ed organizzato su tre corpi comunicanti per una superficie complessiva di oltre 1500 metri quadrati potrà contare su aule luminose ed accoglienti, spazi per attività libere, ambienti a servizio del personale docente e non docente e uffici.

Gli edifici saranno coperti da pannelli fotovoltaici e dotati di diverse altre soluzioni finalizzate al risparmio energetico attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili che permetteranno l’abbattimento dei consumi e la riduzione dei costi di manutenzione anche con l’utilizzo di luci led.

Organizzato intorno ad una moderna di agorà, da cui partiranno i collegamenti pedonali che, oltre a collegare il plesso scolastico, lo connetteranno con via Santa Vittoria e con gli edifici circostanti, compresa la palestra comunale; il nuovo polo scolastico Marconi ospiterà scuola dell’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di primo grado oltre agli uffici della direzione didattica dell’Istituto Comprensivo di Manoppello. Sono previste sale polivalenti e aule dedicate all’insegnamento attraverso l’utilizzo di moderne tecnologie. Un corpo del complesso didattico ospiterà un’ampia sala mensa, dotata di cucina, dispensa, lavanderia e servizi annessi e diverse aule polivalenti da adibire a laboratori.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio