ACCEDI AL CANALE WHATSAPP E RICEVI LE TOP NEWS DEL GIORNO:

ACCEDI AL CANALE
Teramo

Controguerra, Biagio Cimini ospite nella rassegna “alle 9 della sera”

Sayonara Tortoreto

Controguerra. Venerdì 14 aprile, alle ore 21, all’Enoteca comunale di Controguerra terzo appuntamento dell’iniziativa “Alle 9 della Sera” che avrà come titolo “Oltre i confini – Le nuove missioni spaziali” con la partecipazione di Biagio Cimini.

Cimini, giornalista e ingegnere aerospaziale, è autore di due libri fotografici a tema spaziale, “Baikonur” e “On the road to space”, nonché protagonista del documentario “The Last 3 Days on Earth” pubblicato nell’aprile dello scorso anno per celebrare il 60esimo anniversario del primo uomo nello spazio.

“Torna con noi – dichiara il Vicesindaco di Controguerra Fabrizio Di Bonaventura – un graditissimo ospite che ci proporrà un’interessante serata sul futuro dell’esplorazione spaziale attraverso perspicue riflessioni relative alle dinamiche e alle sfide di carattere tecnologico che l’uomo intraprenderà durante il terzo millennio per superare i limiti e che oggi risultano ancora invalicabili. Dopo le prima iniziativa della rassegna, l’appuntamento del 14 aprile – continua il Vicesindaco – pone l’attenzione su un momento storico caratterizzato da una vera e propria corsa allo spazio con nuovi, grandi attori sulla scena mondiale come l’agenzia spaziale cinese. Il settore, che per lungo tempo ha goduto prevalentemente di sostegni istituzionali, da qualche anno sta assistendo ad un ambizioso intervento di investitori privati. Durante l’iniziativa parleremo dunque del presente ma soprattutto del futuro dell’esplorazione spaziale, attraverso i piani per le prossime missioni delle agenzie spaziali e i progetti dei privati che stanno attirando sempre più l’interesse di investitori e appassionati. Con molta probabilità Starship potrebbe tentare il suo primo volo orbitale nel mese di aprile, mentre il lancio inaugurale del vettore Vulcan di ULA si sta facendo sempre più vicino e con molta probabilità nel mese di maggio.

 

Sta per partire la missione JUICE dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), che mira a far orbitare per la prima volta una sonda spaziale attorno alla luna di un altro Pianeta. L’arrivo nel sistema gioviano è previsto per il 2031: da lì, sorvolerà 35 volte tre delle lune gioviane – Callisto, Europa e Ganimede. Tantissimi sono gli interrogativi che gli amanti di questi temi sono curiosi di poter conoscere, quando e come torneremo sulla Luna? E a che punto è la grande sfida per raggiungere Marte? Tutte domande alle quali l’ospite della serata, che ringrazio, darà risposte e chiarimenti”.
L’iniziativa potrà essere seguita in presenza oppure in collegamento streaming dalla pagina Facebook Bellavita Cultura.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio