ACCEDI AL CANALE WHATSAPP E RICEVI LE TOP NEWS DEL GIORNO:

ACCEDI AL CANALE
Teramo

Finti operatori della Ruzzo Reti, i consigli per evitare le truffe

Dopo alcuni episodi verificatisi negli ultimi giorni

Sayonara Tortoreto

Dopo alcune segnalazioni di truffe ai danni di cittadini, la Ruzzo Reti ricorda che “i nostri operatori che ogni giorno presidiano il territorio sono riconoscibili sia dalle divise che dalle macchine aziendali”.

In particolare, quelli addetti alla lettura del contatore “indossano un gilet ed hanno un tesserino di riconoscimento. Oltre a questo, la Ruzzo Reti comunica alla polizia municipale la targa della macchina dell’operatore che è sul territorio comunale. Per quanto riguarda le attività specifiche, nessun operatore Ruzzo Reti è autorizzato a chiedere soldi, tantomeno in anticipo, per presunti lavori o servizi richiesti. Il pagamento di eventuali lavori è sempre preceduto da un preventivo e dovrà essere effettuato nelle modalità comunicate dal gestore”.

Per qualsiasi informazione, “è possibile telefonare al servizio clienti – 800.064.644 dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 17 – è sempre possibile contattare i canali social della Ruzzo Reti e consultare il sito www.ruzzo.it, dove sono riportati avvisi e novità attendibili”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio